Zone erogene nelle ragazze: come diventare un maestro dei preliminari

Contenuti

Mathilde Langevin, Unsplash

Le principali zone erogene di una donna. E la tua ragazza imita un orgasmo?

Zone erogene del corpo femminile

Nel sesso, ogni dettaglio è importante: la durata dell’introduzione romantica, l’intensità dei preliminari, la fluidità del passaggio alle azioni attive e lovegra. Inoltre, tutto ciò è importante, di regola, per il sesso debole, mentre gli uomini non sono affatto contrari a fare subito un lavoro piacevole. Ma se non vuoi sembrare un animale ignorante, per il quale l’unica gioia è la vista di un corpo femminile nudo, allora è il momento di espandere la tua conoscenza della fisiologia femminile..

Non è un segreto che il corpo della ragazza sia come una mappa stellare. Molti punti coprono le forme fluide della donna, aprendo molte possibilità per il suo partner. Ma ecco un problema: per alcune ragazze, metà dei punti sono in uno stato “dormiente” e quindi hanno bisogno di più tempo per “svegliarsi”. Altrettanto importante è il fatto che toccare determinati punti è necessario in un certo modo. E se non lo sai, puoi sbattere la faccia per terra davanti alla tua passione.

Franchezza per franchezza

È impossibile indovinare con una precisione del 100% esattamente dove il tuo prescelto ha i punti più sensibili. Pertanto, non ha senso organizzare rituali sciamanici e indovinare sui fondi di caffè. Il modo migliore per aggiungere alla tua knowledge base è chiedere direttamente. La cosa principale è non dimenticare: direttamente non significa maleducato. Una ragazza è una creatura sottile e sensibile. E potrebbe non voler parlare con troppa franchezza di cose così piccanti..

Pertanto, ci sono piccoli segreti qui. In primo luogo, è necessario creare un’atmosfera di fiducia e invitante. Non è necessario interrogare la tua anima gemella quando è turbata o arrabbiata per qualcosa. Questo non solo non contribuisce al suo buon umore, ma la fa anche arrabbiare ancora di più. È meglio conversare quando entrambi siete il più rilassati possibile, seduti sul divano e guardate la TV..

Puoi avvicinarti in modo più responsabile. Organizza una modesta serata romantica in cui si sentirà di nuovo una bambina. Semplicemente non hai bisogno di vomitare un intero banchetto, altrimenti potrebbe causare alcuni sospetti. Basta comprare e accendere delle candele, aprire una bottiglia di vino, affettare il formaggio e stendere l’uva. Sotto una piacevole conversazione, sarà più facile riportare la conversazione in carreggiata.

Secondo, non dovresti iniziare subito con ciò che ti interessa. Chiedile come è andata la sua giornata, cosa è stato divertente al lavoro / a scuola. Lascia che dimentichi i problemi, allevia un po ‘lo stress e sii incline a una conversazione intima. Preparare un bagnoschiuma, dove la ragazza può rilassarsi completamente, non sarà meno efficace. Non pensare che tutto questo sia troppo, perché non ci sono confini chiari in materia di cura delle donne..

Il terzo e importante punto è che non è necessario organizzare l’interrogatorio. Se vuoi franchezza da lei, sii lo stesso. Parlare dei tuoi luoghi più sensibili è come parlare di debolezze personali. Pertanto, non devi fingere di essere un uomo troppo brutale, parlaci delle tue zone segrete sul tuo corpo. Forse, dopo una storia del genere, la ragazza stessa vorrà esporre tutti i dettagli sulla sua sensibilità..

Questi tre punti sono importanti se pianifichi ancora una relazione seria con il tuo prescelto e non sogni di passare solo un paio di notti folli, per poi salutarti. Credimi, più conoscenze acquisirai sulla fisiologia femminile, più amante esperto diventerai. E le donne amano questo macho, che sanno lavorare non solo con la lingua, ma anche con il resto del corpo..

Apprendimento dell’infanzia

Spesso, parlando di sensibilità, molti ricordano il famoso romanzo “Cinquanta sfumature di grigio”, in cui l’affascinante Mr. Grey manipolava abilmente l’eroina, dandole tenere carezze o colpi mordaci. Questo non può che portare all’idea che non tutte le zone erogene devono essere trattate con troppa delicatezza. In alcuni punti, puoi e dovresti mostrare un po ‘di forza per rendere più luminose le sensazioni..

Non dimenticare che nel tuo arsenale di “strumenti” non ci sono solo labbra e mani, ma anche vari oggetti improvvisati. Può essere una semplice sciarpa di seta, un filo di perline, qualche soffice piuma o un pezzo di pelliccia. Puoi andare oltre e acquistare strumenti speciali in un sexy shop che amplierà notevolmente i tuoi “poteri”. Ad esempio, una pila di pelle crea un’atmosfera molto speziata e suscita quasi tutte le donne. Il fustigatore di piume è un ottimo giocattolo per rilassare il tuo partner. E non ci sono molte di queste opzioni nel negozio, devi solo scegliere un’opzione secondo i tuoi gusti.

Ti suggeriamo di familiarizzare con un elenco di piccoli consigli che ti permetteranno di influenzare il corpo del tuo partner nel modo più professionale possibile:

  • Guarda sempre la tua reazione. Molte ragazze preferiscono rimanere in silenzio e soffrire di disagio, ma dovresti sempre stare in guardia. Se sussulta bruscamente per i tuoi tocchi o sbatte le palpebre troppo forte, allora forse dovresti cambiare tattica..
  • Non devi fare tutto in una volta. Non sei uno Shiva multi-armato per accarezzare più zone erogene contemporaneamente. Sii coerente e concentrati su una cosa. Quindi puoi passare al punto successivo, che renderà l’intero processo per la ragazza intrigante e divertente..
  • Elimina ciò che è inequivocabilmente inappropriato. Ad esempio, la tua passione odia il dolore in qualsiasi forma. Pertanto, se vuoi sculacciarla o versare cera calda sui suoi capezzoli, è improbabile che sia felice. Non usare tecniche che sicuramente non si adattano alla tua metà, altrimenti rischi di rimanere senza un partner..
  • Sii gentile dove ne hai bisogno. Ci sono alcuni punti del corpo umano che non tollerano un trattamento rude. Per le donne, di solito questo è il clitoride. Non è necessario bloccarlo o schiaffeggiarlo (a meno che non pratichi sessioni BDSM). Tali esperimenti non solo non porteranno gioia alla ragazza, ma possono anche ferirla..
  • Non trascinarlo fuori. Sì, i preliminari sono fantastici. Ma non dimenticare che il sesso non riguarda solo loro. Non appena senti che è pronta, passa ad azioni più decisive. E le zone erogene nelle ragazze possono essere utilizzate nella fase attiva dell’intimità.

Ora sai tutto su come avvicinarti alle carezze di luoghi particolarmente sensibili sul corpo del tuo prescelto. Resta da capire esattamente dove si trovano i punti più “caldi” e che tipo di atteggiamento richiedono verso se stessi.

Disegnare una mappa erotica

Tutti sanno che ogni persona è diversa. E non proveremo ad adattare l’elenco per un caso specifico. Di seguito sono elencate le 12 zone erogene più comuni del corpo femminile che dovresti conoscere. Leggi, memorizza e recita.

1. Clitoride

Questo luogo può essere giustamente considerato il “re” della sensibilità, perché secondo i risultati di molti ricercatori è emerso che nessun altro punto del corpo di una donna porta sensazioni così vivide e forti. Il prezioso tallone si trova all’esterno nella parte superiore delle labbra ed è circondato da una sorta di “cappuccio”. Un fatto interessante è che l’impatto direttamente sul clitoride stesso non sempre garantisce eccitazione ed euforia. Sarà molto più efficace accarezzare la zona intorno al clitoride, poiché hanno un’intensità più moderata e consentono di ottenere un graduale aumento del piacere..

2. Vagina

Questo posto è anche familiare a tutti i ragazzi, perché è questo luogo che è la fonte delle sensazioni più piacevoli per tutto il sesso maschile. Tuttavia, in questo caso, non stiamo parlando dell’intero organo, ma solo della sua parte. Il famigerato punto G ha confuso molti uomini con la sua disposizione misteriosa e le proprietà quasi mistiche. Tuttavia, è facile trovarlo: si trova all’interno della parete anteriore della vagina a una distanza di 3-5 cm ed è un’area della pelle più dura e rugosa. Prova a massaggiarlo e la tua ricompensa saranno dolci gemiti femminili.

3. Capezzoli

Molti ragazzi credono che i capezzoli di una donna non siano in grado di diventare la fonte del suo orgasmo. E si sbagliano di grosso. È già stato dimostrato che durante la simulazione dei capezzoli viene coinvolta la stessa parte del cervello di quando si agisce sul clitoride. E, naturalmente, in questo caso, le sensazioni saranno molto più chiare. Ma se ti avvicini alle carezze di questa parte del corpo con consapevolezza della questione, allora puoi sicuramente sorprendere il tuo partner. L’unica cosa che può essere controindicata in questo caso è la presa approssimativa dei capezzoli. Nonostante alcuni riescano persino a perforarli, la sensibilità in quest’area è piuttosto grande, e quindi si astengono dal succhiare e mordere (solo se lei stessa te lo chiede).

4. Pube

Sembrerebbe, quali sentimenti può evocare un comune osso pubico? E questa affermazione sarebbe estremamente falsa, perché è nella zona pubica che si trovano molte terminazioni nervose. Hai solo bisogno di far scorrere delicatamente la tua mano sulla pelle in questo punto per provocare un’ondata di eccitazione nel tuo compagno. Ciò è particolarmente efficace quando non sei ancora nella fase attiva del petting. Tali tocchi provocatori espongono la donna ad azioni più esplicite e consentono a entrambi di essere di umore romantico..

5. Glutei

Luogo preferito del corpo femminile da molti uomini, dal quale è difficile staccare gli occhi. Un culo seducente non è solo una bella vista, ma anche una zona erogena. E qui potresti già non essere così delicato come nei paragrafi precedenti. Molte donne vanno pazze per gli schiaffi leggeri sul “sedere”, ad altre piace pizzicare, e altre ancora preferiscono classicamente accarezzare. Tutto qui dipenderà dal tuo temperamento e dalle preferenze del tuo partner, perché in un impeto di passione, puoi facilmente esagerare, invece di sensazioni piacevoli, riceverà uno spiacevole infortunio.

6. Labbra

Baciare è sempre eccitante. Possono essere molto diversi: gentili, passionali, fugaci, lunghi, eccitanti e profondi. I baci tanto attesi sono particolarmente piacevoli, perché in questi momenti ogni cellula del corpo è eccitata al limite. Le labbra sono anche una zona erogena. Puoi toccarli delicatamente con le labbra, mordere, scorrere la lingua. Questo gioco accende entrambi i partner e quindi nessuno di voi sarà insoddisfatto. Puoi sperimentare con i dolci: passa una caramella quando baci o applica un po ‘di miele.

7. Orecchie

In molti film moderni, puoi vedere momenti in cui i personaggi impazziscono per il tocco delle loro orecchie. E questo non è sorprendente, perché molte terminazioni nervose sono concentrate in questo posto. In particolare, va detto dei lobi, perché sono loro che spesso diventano oggetto di tutte le carezze. A volte anche un caldo sussurro nell’orecchio sarà sufficiente perché il tuo compagno senta un desiderio selvaggio. In altri casi, puoi far scorrere la lingua sul lobo, morderlo leggermente o baciarlo, così il grado del tuo gioco romantico aumenterà notevolmente..

8. Lato interno delle cosce

Questo posto può essere considerato controverso, perché alcune ragazze sono contente del tocco in quest’area, mentre altre sono solleticate. Per scoprire a quale tipo appartiene il tuo prescelto, puoi solo empiricamente. Se il tocco della punta delle dita fa sussultare la donna, prova a farlo con la lingua. Credimi, più la tua lingua pazza è vicina al suo posto più intimo, più eccitazione. Cerca di non avere fretta, perché è in questa lentezza che risiede il piccante speciale.

Articoli simili